Testo ghiacciato

Condividi

Anche di questo effetto esisto tante versioni e tante interpretazioni, abbiamo visto già un esempio di come realizzare un testo stile ghiaccio, ecco un altro esempio più complesso ma dai risultati sicuramente più accattivanti: crea una nuova immagine di 400×400 pixel a 72dpi a fondo nero, seleziona lo strumento testo, scegli un carattere corposo (molto corposo, io ho scelto IMPACT) ed inserisci il testo che desideri, meglio pochi caratteri e qualcosa di abbastanza grande:

crea un duplicato del livello, nel mio caso ICE e rasterizzalo

rendi il livello originale per il momento NON VISIBILE cliccando una volta sull’occhio accanto al layer

Assicurati che il layer copy sia selezionato e premi CTRL + T appare una cornice attorno al testo, clicca con il tasto destro al suo interno e scegli ruota di 90° in senso orario

Premi INVIO. Dal menù Filter/stylize clicca su wind (effetto vento) ed imposta i valori come in figura:

Premi OK e premi CTRL + F per ripetere l’effetto. Premi nuovamente CTRL + T e ripristina il testo ruotandolo di 90° antiorario:

Dal menù filter/blur clicca su motion blur ed imposta tali valori:

Adesso applichiamo qualche effetto al livello ICE copy, una lieve ombra interna (se usiamo uno sfondo bianco ci conviene aumentare l’opacità a circa 80% e la dimensione almeno a 3)

Un po’ di bagliore esterno facendo attenzione a cambiare il contorno

ed un po’ di effetto rilievo con i valori mostrati

Otteniamo già qualcosa di abbastanza carino, a questo punto portiamo il livello ICE originale (quello ancora in formato testo) in primo piano e rendiamolo visibile:

Sovrapponiamo i due livelli come mostrato in figura:

Applichiamo anche al livello ICE originale qualche effetto:

Ombra interna

ed effetto rilievo, prima di apportare qualsiasi modifica deseleziona la casella Use Global Light, inoltre non dimenticare di cambiare anche qui la forma del contorno

A questo punto seleziona il livello ICE copy ed imposta la modalità in Screen

e multiply per il livello ICE originale

Ecco il risultato:

Adesso applichiamo un po’ di riflessi, creiamo un livello nuovo e rinominiamo come “Stelle”, tale livello dovra èssere il primo della lista

Seleziona come colore prinicipale il bianco

clicca sullo strumento pennello e scegli la forma Starburst – Large, se non è disponibile carica i pennelli assorted brush

e crea qualche stella nei punti che desideri con un semplice clic del mouse sinistro

Applichiamo un po’ di bagliore esterno al livello “Stelle” come mostrato in figura:

Ed ecco fatto, abbiamo finito:


Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.