Photomerge, come unire più foto con photoshop

Condividi

Photoshop, tra le tante utiliti messe a disposizione, ne ha una che permette di unire più foto per formarne una sola, ideata appositamente per unire immagini panoramiche a scatti multipli, si tratta di Photomerge. Supponiamo di avere questi 7 scatti, essi sono stati effettuati poggiando la camera su un cavalletto ruotandola da sinisista a destra facendo in modo che il lato destro di ogni foto avesse qualcosa in comune con il lato sinistro della successiva.

tutorial graphixmania.it

Apriamo tutte le foto da unire e dal menù file>automatizza clicchiamo su photomerge (file>automate>photomerge)

tutorial graphixmania.it

Appare questa finestra

tutorial graphixmania.it

nella lista sono apparsi i nomi dei files precedentemente caricati, in alternativa, dal menù è possibile importare i file in una cartella o un’intera cartella. Una volta selezionati i files, premiamo OK, dopo alcuni secondi di calcoli (a seconda della velocità del computer) appare l’utiliti photomerge con una bozza di unione delle immagini. Nel nostro caso siamo stati molto sfortunati, poiché il programma non è stato in grado di individuare i punti essenziali per il corretto allineamento delle foto, ma comunque ci può essere di grande aiuto.

tutorial graphixmania.it

Spostiamo le foto sull’area di lavoro, magari inserendole nella giusta sequenza nella parte superiore della finestra e, aiutandoci con lo zoom, affianchiamle una per volta, sovrapponendo ed individuando i punti in comune. Cliccando e trascinando sulla foto essa diventa trasparente per aiutarci ad individuare meglio i punti in comune, una volta rilasciata la foto, photomerge calcola con maggiore precisione i punti simili e crea una leggera sfumatura tra la prima e la seconda foto.

tutorial graphixmania.it

a fine lavoro possiamo ottenere qualcosa di molto lineare

tutorial graphixmania.it

prima di premere ok, poiché le immagini presentano molte imperfezioni, mettiamo una spunta all’opzione “lascia mome livelli” (keep as Layers), in tal modo, premendo OK, photomerge non unisce i livelli in un’unica immagine, ma li rimane come tali, dandoci la possibilità di agire su ognuno.

tutorial graphixmania.it

A questo punto possiamo selezionare ogni singolo lvello e, con lo strumento gomma, con l’aiuto dei tracciati e delle selezioni, possiamo rendere la dissolvenza tra una foto e l’altra molto più morbida, quasi impercettibile. Altro problema che si presenta è la differenza di luminosità e colore. Per correggere tali difetti, selezioniamo ogni singolo livello e, regolando i livelli, il contrasto ed il bilanciamento dei colori, possiamo ottenere un risultato molto soddisfacente.

tutorial graphixmania.it


Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prova subito gratis i template per Photoshop
di Graphixmania.it!

prezzo template

Per te subito due template gratis da utilizzare per i tuoi album e se sei soddisfatto puoi comprare il set completo ad un prezzo unico!