Facce da vento

Condividi

Nel precedente post abbiamo visto cosa succede se si prende un architetto con un passato da illustratore e con la passione per i bonsai. Oggi vediamo cosa succede se si prende una telecamera per riprese slow motion, delle belle donne ed un compressore d’aria. Ecco il risultato:

Per saperne di più puoi visitare la pagina facebook dell’autore.


Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.