Macrofotografia, gli insetti e gli accessori

Condividi

La macrofotografia e gli insetti sono un binomio inscindibile, chiunque si avvicina a questo genere fotografico, molto probabilmente, troverà nei piccoli esserini che ci circondano i soggetti perfetti. E’ un mondo affascinante, ricco di colori, forme e dettagli che lasciano l’osservatore stupefatto e, in alcuni casi, anche inorridito. Inutile negare che per chi ha la fobia degli insetti questo genere fotografico è impraticabile e forse anche inosservabile, quindi, se fai parte di questa categoria, ti consiglio di non visualizzare la galleria che segue.

Navigano in rete, in particolare su Flickr, mi sono imbattuto in tantissimi fotografi amanti del genere, elencarli tutti sarebbe impossibile, quindi ho fatto una piccola selezione di quelli che mi hanno colpito maggiormente.

Andrea Hallgass

Miguel Del Canto Nieto

Thomas Pieper

Miron Karlinsky

Colin Hutton

John Hallmén

Simon Lai

Di cosa abbiamo bisogno per la macrofotografia

macrofotografia

Per fare fotografie così ravvicinate, abbiamo bisogno di lenti molto particolari e accessori specifici. Non è sufficiente un semplice teleobiettivo macro, i risultati non sarebbero così soddisfacenti.

Come indicato nella guida di Nikon School, abbiamo bisogno di accessori come moltiplicatori di focale, tubi di prolunga e soffietti, nonché una adeguata struttura di fissaggio e una eccellente illuminazione.

Il campo della macrofotografia è molto vasto e su internet esistono molte guide approfondite a riguardo. Per chi fosse interessato a questo campo consiglio questi due link:

www.acquaportal.it

www.nikonschool.it


Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.