Phantom Flex, la telecamera super slow motion

Condividi

Vi siete mai chiesti che percezione della realtà abbia l’essere umano? Attraverso i nostri cinque sensi (vista, udito, olfatto, gusto e tatto) percepiamo la realtà che ci circonda filtrata dalle nostre capacità. C’è chi vede meglio, chi ha un udito più sensibile, chi è in grado di distinguere una goccia di limone in un piatto ricco di ingredienti, chi è capace di riconoscere e trovare una persona solo sentendone l’odore e chi è in grado di leggere con le dita, tante capacità che ognuno di noi sviluppa o perde nel corso della vita. La moderna tecnologia ci aiuta ad amplificare la nostra percezione utilizzando telecamere capaci di registrare ad un elevatissimo numero di fotogrammi al secondo, dotate di microfoni sensibilissimi capaci di catturare il rumore del posarsi di una piuma al suolo. Immaginate di essere in grado di vedere una qualunque azione nei suoi più veloci dettagli, di essere in grado di catturare ogni espressione, ogni minimo movimento frazionato al millesimo di secondo, immaginate di avere fra le mani un telecamera in grado di catturare tutto ciò … bene, c’è chi questa opportunità la tiene e si diverte in un modo BESTIALE!

Dico la verità, se avessi anche io l’opportunità di spendere circa 50.000 € per un giocattolino del genere mi divertirei come un matto a riprendere qualunque cosa per poi rivederla al rallentatore, comincerei dalla distruzione del più banale oggetto fino alle più ridicole espressioni delle persone indaffarate nelle loro faccende, spruzzi d’acqua, oggetti in caduta e chi più ne ha più ne metta!

Comunque il “giocattolino” in questione usato per queste riprese è la Phantom Flex, una telecamera professionale (è dir poco) che permette di registrare fino a 10.750 fotogrammi al secondo, per chi non è tanto esperto di fotogrammi al secondo, basti pensare che il nostro sistema televisivo PAL trasmette a 25 fotogrammi al secondo, ovvero in 1 secondo vengono catturate 25 immagini consecutive, con la Phantom Flex ne potete catturare 10.750 ad una risoluzione di 640×480 pixel. Niente paura, la risoluzione di questa telecamera in realtà è di 2650×1600 pixel ma vi dovete accontentare di catturare i vostri filmati ad una velocita di soli 1.455 fotogrammi al secondo (per chi non l’avesse capito sono ironico 🙂 ). Questa telecamera è dotata di un HD interno (il minimo è da 8Gb fino ad un massimo di 32Gb) ma dovete tener conto che, con un HD da 32Gb, ad una risoluzione di 1920×1080 a 1.000 fotogrammi al secondo potete registrare ben … 10,3 secondi! (anche qui sono molto ironico), ma non vi preoccupate, esistono dischi esterni per espandere il vostro giocattolo!

Il video che ho inserito in questo post è uno dei tanti presenti nel canale di The Slow Mo Guys e su youtube ce ne sono ovviamente di più seri, più interessanti e meno raccapriccianti, ma sfido chiunque, in possesso di questa telecamera, a resistere alla tentazione di registrare le stupidaggini più assurde per poi rivederle al rallentatore… e dai… lo faresti anche tu! 😀 – Phantom Flex, la telecamera super slow motion capace di registrare filmati fino a 10.000 fotogrammi al secondo, per uso professionale e … demenziale.

Per chi volesse approfondire le caratteristiche di questa magnifica telecamere può visitare questo sito.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sono arrivati i nuovi template di Graphixmania.it

30 template stile moderno 60x40cm. Facili da usare ad un prezzo unico.

Prova subito la versione gratis!