Problemi della tavoletta grafica e Windows 10

Condividi

Da quando Microsoft ha rilasciato il nuovo update di Windows 10 creators molti utenti, che utilizzano una tavoletta grafica Wacom (e non solo), si sono lamentati di alcuni malfunzionamenti. In particolar modo sono stati segnalati i seguenti problemi della tavoletta grafica:

  • perdita della sensibilità e della pressione;
  • perdita della funzione “tasto destro” sulla penna;
  • lag che causano un movimento poco fluido della penna;
  • e fastidiosi cerchietti che appaiono durante la pressione prolungata.

La prima cosa da fare, se non lo hai già fatto, è di aggiornare i driver del tuo prodotto.

Nel mio caso utilizzo una Wacom Intous Pro M e, al momento in cui scrivo, i driver aggiornati non hanno risolto i problemi precedentemente elencati a causa della gestione di Windows 10 della penna, quindi bisogna procedere alla disattivazione di alcune funzioni di Windows.

Questo articolo è stato aggiornato diverse volte per risolvere diversi problemi che si sono presentati durante gli aggiornamenti di Windows. Il mio consiglio è di saltare direttamente all’aggiornamento dell’11 Aprile 2018, se non risolvi allora procedi eseguendo tutte le modifiche indicate in questa guida.

Aggiornamento 6 Aprile 2018: Problemi di scrolling in Photoshop

Aggiornamento 11 Aprile 2018: Problemi pressione penna in Photoshop

Aggiornamento 13 Aprile 2018: soluzione ufficilae Wacom

Risolvere i problemi della tavoletta grafica e Windows 10

Per risolvere una volta per tutti i problemi della tavoletta grafica e Windows 10 bisogna procedere come segue:

la guida si riferisce all’utilizzo di una tavoletta wacom ma la procedura funziona anche per altre marche.

Apri le proprietà della tua wacom e, nel pannello corrispondenza, assicurati che la voce “Usare input penna di Windows” sia spuntata come in figura.

Deselezionando questa voce, infatti, si risolvono i problemi di lag e delle etichette accanto al cursore, ma si perde la sensibilità della pressione della penna e dell’inclinazione, strumenti indispensabili! Quindi assicurati che ci sia la spunta. Ciò permette di riavere la sensibilità alla pressione e all’inclinazione. Chiudi la finestra, l’impostazione viene salvata automaticamente.problemi della tavoletta grafica e windows 10

nella ricerca Cortana di Winsows digita pannello di controllo

problemi della tavoletta grafica e windows 10

e clicca sulla voce “penna e tocco

problemi della tavoletta grafica e windows 10

dalla finestra che si apre, nella scheda iniziale “Opzioni penna” seleziona la voce “Pressione prolungata” e fai clic su Impostazioni…

problemi della tavoletta grafica e windows 10

si apre un’ulteriore finestra, qui togli la spunta alla voce “Abilita pressione prolungata per clic con il pulsante destro“. Questa è la voce più importante in quanto elimina già molti lag ed i fastidiosissimi cerchietti in fase di trascinamento. Premi OKproblemi della tavoletta grafica e windows 10

recati adesso nella scheda “Gesti rapidi” e togli la spunta come mostrato in figura, premi OK.
problemi tavoletta grafica e windows 10

Queste operazioni risolvono già la maggior parte dei problemi. Il mio consiglio è comunque di disabilitare anche altre funzioni di Windows riguardanti la gestione della penna.

Quindi, nella ricerca, digita “penna” e fai clic sulla voce “Impostazioni penna

problemi della tavoletta grafica e windows 10

assicurati che sia selezionata la mano che usi per scrivere e disattiva le voci indicate in figura, ovvero “Mostra effetti visivi” e “Mostra cursore
problemi della tavoletta grafica e windows 10

Scorri le impostazioni e per tutte le voci “Scelte rapide della penna” seleziona “Nienteproblemi della tavoletta grafica e windows 10

A questo punto devi solo provare! Tutto dovrebbe funzionare per il meglio ed i problemi della tavoletta grafica e Windows 10 dovrebbero essere spariti. Nessun lag, pressione ed inclinazione presenti, nessun cerchietto durante il trascinamento e ottima velocità di risposta.

Buon lavoro!

AGGIORNAMENTO AL 6 APRILE 2018

Aggiornamento 11 Aprile 2018: Problemi pressione penna in Photoshop

Dopo l’aggiornamento di Windows 10 (KB4089848) di marzo ho riscontrato un nuovo fastidiosissimo problema con la mia Wacom Intous PRO M:

in Photoshop, poggiando la pena per effettuare una correzione, anziché effettuare la pennellata mi sposta la foto, al fine di effettuare il tratto devo effettuare un doppio clic con la punta della penna. Lo scrolling della foto è altamente irritante in quanto rallenta notevolmente il lavoro. Dopo svariati tentativi ho risolto il problema in parte, sperando in un aggiornamento dei driver della wacom o in una soluzione da parte di Microsoft.

Il problema: scrolling della foto nel tentativo di effettuare un tratto con la penna

Soluzione allo scrolling della foto con photoshop e wacom

Prima di procedere alla guida, avvia il pannello di configurazione Wacom, seleziona l’applicazione Photoshop e togli la spunta alla casella “usare input penna Windows“, provare se il problema è risolto.

Nel mio caso purtroppo non è stato sufficiente, se anche per te il problema persiste riattiva la casella “usare input penna Windows” e procedi con la guida.

Per prima cosa avvia la configurazione di sistema, digitando nella casella di ricerca msconfig

problema wacom

vai nella scheda servizi e cerca la voce evidenziata in figura, ovvero Servizio tastiera virtuale e pannello per la grafica e togli il segno di spunta (ancola lui, il malefico tabtip.exe). Riavvia il computer.

Purtroppo questo passaggio non è stato sufficiente a risolvere il problema, quindi la prossima procedura è disattivare Windows Ink, probabilmente il reale responsabile del conflitto.

Come disattivare Windows Ink

Attenzione alle operazioni che fai e muoviti con cautela, effettua un punto di ripristino prima di procedere ad ogni modifica.

premi Windows + R e digita nella finestra che si apre il comando gpedit.msc

dalla finestra che si apre espandi dal menù a sinistra le voci Configurazione computer>Modelli amministrativi>Componenti di Windows>Area windows Ink

Fai doppio clic sulla voce a destra Consenti l’area Windows Ink e fai clic prima su attiva e poi, dalla voce a tendina sottostante seleziona disabilitia

Riavvia nuovamente il computer.

Purtroppo ancora non abbiamo finito, nonostante ciò il problema persiste. A questo punto apri il pannello di configurazione della tua wacom

seleziona l’applicazione Photoshop e, solo per questa applicazione, togli la spunta alla voce “usare input penna Windows“. A questo punto il problema è risolto in parte poiché, così facendo, non so per quale arcano motivo, perdiamo la gestione della pressione da parte dei driver wacom, ma almeno riusciamo a lavorare, sempre che la pressione non sia indispensabile per il tuo lavoro!

AGGIORNAMENTO 11 APRILE 2018

Dopo vari tentativi finalmente una soluzione arriva anche alla pressione della tavoletta grafica.

Come segnalato nei commenti dall’utente Luis Racioppi (che ringrazio) una soluzione che sembra funzionare in molti casi è quella indicata da Felice Boschi che ha condiviso una soluzione al problema e che ringrazio di cuore.

E’ molto semplice, crea un file di testo con il nome PSUserConfig.txt nella cartella

C:\Utenti\[NOME UTENTE]\AppData\Roaming\Adobe\Adobe Photoshop CC[anno]\Adobe Photoshop CC [anno]Settings\

edita il file di testo come segue

# Use WinTab
UseSystemStylus 0

Avvia Photoshop e prova se tutto funziona correttamente. Nel caso di problemi elimina il file appena creato, esegui tutte le operazioni all’inizio di questo articolo e ricrea il file PSUserConfig.txt.

Per maggiori informazioni puoi seguire il videotutorial di Felice Boschi o leggere il suo articolo molto dettagliato.

Questa soluzione l’ho testata su Windows 10 e tavoletta grafica Wacom Inotus Pro M e funziona perfettamente.

AGGIORNAMENTO 13 APRILE 2018

Sul forum ufficiale Wacom è stata proposta un’altra soluzione al problema che consiste nell’aggiungere una riga di comando al registro di sistema dopo aver eseguito la disattivazione dell’input penna di windows nel pannello di controllo della tavoletta.

Avviare il prompt dei comandi (WINDOWS + R> scrivere cmd>premi invio) ed incollare la seguente riga

reg add HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Pen /v LegacyPenInteractionModel /t REG_DWORD /d 1 /f

riavviare il computer

Ore 18.00: Wacom ha aggiornato il suo post ed ha sostituito l’aggiunta della chiave di registro con una modifica diretta, consulta il post per saperne di più. Personalmente non corrispondo le chiavi di registro e non so se è una soluzione funzionante.


Condividi

Potrebbero interessarti anche...

7 Risposte

  1. Marco ha detto:

    ottimo per laguida ho risolto tutto sei un grande grazie per averci aggiornato passo passo

  2. Paolo M. ha detto:

    Buonasera, sono possessore di una wacom intuos draw e ho windows 10. Ho riscontrato gli stessi problemi della guida ( con lo strumento pennello l’immagine viene trascinata e per farlo scrivere bisogna fare un doppio clic). Ho seguito tutta la guida ma non ho risolto. Al punto della disattivazione di windows ink però non perdo la sensibilità della tavoletta (“A questo punto il problema è risolto in parte poiché, così facendo, non so per quale arcano motivo, perdiamo la gestione della pressione da parte dei driver wacom, ma almeno riusciamo a lavorare!”) vorrà dire che ho sbagliato qualcosa o anche altri hanno lo stesso problema ? grazie per le risposte

    • Aldo ha detto:

      Ciao Paolo, purtroppo sembra che in alcuni casi il problema non sembra risolversi, altra persone mi hanno contattato lamentando di non aver risolto il problema, o solo parte di esso.

      Controlla di avere l’ultima versione dei driver wacom installati e prova ad attivare “Usa input penna windows” nelle impostazioni wacom solo per Photoshop, assicurati di aver eseguito tutti i passaggi nella guida!

      Purtroppo è veramente un problema aberrante! 🙁

  3. Gianluca ha detto:

    Salve volevo sapere se qualcuno è riuscito a risolvere definitivamente il problema del documento che si trascina con le pennellate

    • Aldo ha detto:

      Ciao Gianluca, io ho risolto solo in parte come descritto nell’articolo, mi sa che bisogna attendere gli aggiornamenti di wacom

    • elena ha detto:

      Ciao, io ho avuto lo stesso problema, ho provato tutte le soluzioni qui elencate e ancora avevo il problema dello scrolling (nonostante abbia disattivato Windows Ink) poi ho seguito le istruzioni di Felice Boschi e ho risolto!
      Ero andata nel panico visto che sono disegnatrice e per me i pennelli sono fondamentali, ma ora pare che sia tutto ok.

  4. Armando ha detto:

    Finalmente ho risolto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.