Testo 3D con After Effects

Condividi

Nel tutorial di oggi dedicato ad After Effects vedremo come animare un testo in uno spazio tridimensionale con After Effects CS5. Il tutorial è molto semplice ed ideale per chi è ai primi approcci con il programma.

Innanzitutto avvia After Effects e dal menù composizione clicca su nuova composizione e scegli il formato in cui desideri lavorare, io ho scelto un FullHD a 25 fotogrammi al secondo per una durata di 15 secondi

avvio progetto

ora, con lo strumento testo, clicca nel monitor di lavoro ed inserisci il testo che desideri

dalla finestra caratteri (CTRL + 6) definisci l’allineamento centrato ed una dimensione tale da occupare tutta l’area di lavoro, come nella figura precedente

Nella timeline clicca sul quadratino indicato in figura in modo da gestire il livello come livello tridimensionale, come puoi notare vengono mostrate opzioni aggiuntive

Attivazione livello 3D

Attivazione livello 3D

nel caso in cui i controlli avanzati non dovessero essere visibili clicca sul tasto indicato in figura che mostra i controlli avanzati del livello

bene, a questo punto modifica i valori di rotazione per l’asse X e l’asse Y, rispettivamente di 27° e 43° (se preferisci puoi inserire benissimo altri valori)

otterrai il testo così posizionato

porta l’indicatore di tempo della timeline a zero secondi ed attiva la gestione dei keyframes per il punto di ancoraggio

ed imposta il primo valore a 720, se necessario, dipende dalla lunghezza del testo inserito, aumenta o riduci il valore fino a portare il testo fuori dall’area di lavoro, come mostrato in figura

Ora sposta l’indicatore di tempo a 2 secondi e modifica il valore da 720 a 0 (zero), come puoi notare viene creato un nuovo fotogramma chiave. Porta l’indicatore di tempo a 0 e premi la barra spaziatrice per mandare in play, dovresti aver ottenuto qualcosa del genere

[flashvideo file=http://www.graphixmania.it/wp-content/uploads/2012/02/video001.flv /]

sempre dai controlli avanzati, dove abbiamo attivato la funzione 3D, clicca sul quadratino indicato in figura

ciò attiverà l’effetto movimento sul livello, ovvero una sorta di effetto blur (sfocatura) che rende il movimento degli oggetti più morbido e meno scattoso. Per vedere il risultato in tempo reale clicca sul pulsante indicato

questo il risultato

[flashvideo file=http://www.graphixmania.it/wp-content/uploads/2012/02/video002.flv /]

Ora nella timeline clicca sul nome del livello per selezionarlo, premi CTRL + C per copiarlo e CTRL + V per incollare una copia

espandi le proprietà del livello appena duplicato e modifica il valore indicato a 710 e digita un nuovo testo (facendo doppio clic cul livello verrà selezionato tutto il testo e puoi digitare il nuovo contenuto)

Ora fai clic sulla banda rossa del secondo livello nella timeline e trascina il livello verso destra in modo da ottenere la comparsa del livello verso i 2 secondi, come mostrato in figura

mandando in play

[flashvideo file=http://www.graphixmania.it/wp-content/uploads/2012/02/video003.flv /]

ora vai nel menù livello>nuovo>videocamera… e lascia i valori di default

Videocamera After Effects

clicca sul pulsante indicato in figura per ottenere la generazione automatica dei fotogrammi chiave

Porta l’indicatore timeline a tempo zero e attiva la generazione dei fotogrammi per i valori mostrati in figura

ora non devi far altro che spostarti sulla timeline e, attraverso i comandi della videocamera, spostare la telecamera in modo da ruotare attorno al testo, prova inserendo in tempi diversi posizioni della camera differenti

Inizialmente controllare la telecamera risulta alquanto complicato, ma con un po di pratica si riescono ad ottenere i risultati desiderati

[flashvideo file=http://www.graphixmania.it/wp-content/uploads/2012/02/video004.flv /]

ed ora un lieve effetto bagliore al testo. Clicca con il tasto destro su un livello testo e dal menù che si apre vai in effetto>stilizza bagliore e dalla finestra controllo effetti imposta i valori come segue

ed applica lo stesso effetto anche all’altro livello testo, puoi anche semplicemente copiare l’effetto dalla finestra controllo effetti (fai clic sul nome e poi CTRL + C) selezioni l’altro livello e sempre nella finestra controllo effetti incolli (CTRL + V). Questo il risultato finale.

[flashvideo file=http://www.graphixmania.it/wp-content/uploads/2012/02/video005.flv /]

Certo non è nulla di spettacolare, ma con un po di pratica possiamo ottenere veramente effetti fantastici. Salva il progetto e nel prossimo tutorial vedremo come esportare il filmato!


Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.